In relazione alle limitazioni dovute al Covid-19, sono aperte le iscrizioni all’evento riservandoci di adeguare le modalità di svolgimento in base alle future direttive
DESCRIZIONE DELL’EVENTO:

L’estate è un ottimo momento per scoprire le Dolomiti, le temperature sono piacevoli e le giornate piuttosto lunghe.
Le praterie montane si ricoprono di un tappeto colorato di fiori e ruscelli e laghi sono pieni di acqua fresca e cristallina.
Le correnti calde tendono a formare nuvole molto coreografiche e perfette per ritrarre le vette dolomitiche nella loro imponenza.

Le Dolomiti sono senza dubbio uno dei luoghi più magici per gustare questo spettacolo: in una zona relativamente piccola, offrono opportunità fotografiche infinite: dai fiori che impreziosiscono la vegetazione e creano forti contrasti donando un’atmosfera unica al paesaggio, ai passi di montagna da cui godere di visuali mozzafiato verso le valli, fino a piccoli gioielli come le piramidi di terra, formazioni rocciose uniche ed incastonate nella foresta, che rivelano la loro essenza più magica con atmosfere nebbiose.

Questo workshop di 3 Giorni che si svolgerà il 26 28 28 Giugno 2020 mira a cogliere l’essenza della primavera accompagnati, guidati e istruiti dai fotografi professionisti Jonathan Giovannini e Bruno Pisani.
Quest’ultimo, ormai da anni ha concentrato la sua produzione fotografica nelle Dolomiti, permettendogli così di acquisire una conoscenza profonda di queste zone.

COSA INTENDIAMO PER WORKSHOP:

Secondo noi questi eventi hanno un scopo ben preciso. Metteremo a disposizione le nostre conoscenze in campo fotografico per offrire un’esperienza intensa, utile e nel massimo rispetto della natura. Sfrutteremo le conoscenze del territorio per fornire il massimo livello dal punto di vista fotografico, studiando ogni situazione di luce e ogni punto di ripresa. Durante i nostri workshop verranno trattate le basi della fotografia paesaggistica, si parlerà del territorio per sfruttarne ogni ora di luce. Sarete seguiti dalle impostazioni in camera fino alla fase di scatto. Avremo modo poi di confrontare i nostri scatti e di parlare di post-produzione dove vi sveleremo alcuni segreti per ottimizzare le nostre fotografie con una particolare attenzione alla personalizzazione del file, ottimizzazione del dettaglio, gestione della luce e dei contrasti e correzioni cromatiche. Lo scopo di questi eventi è quello di formarvi tramite la nostra esperienza lasciando un bagaglio di conoscenze sufficiente a coltivare questa passione ovunque e con ottimi risultati fotografici.

Faremo base nel fondovalle, a Cortina d’Ampezzo, per poi toccare le location che meglio si prestano a essere immortalate durante questa stagione. Alloggiare nel fondovalle ci permetterà di essere molto flessibili, e adattare la scelta delle location (a decine in un raggio di soli 20 chilometri) alle condizioni meteo e alle priorità del gruppo.

L’esperienza del workshop inizierà con una spiegazione teorica iniziale, per preparare ed introdurre i partecipanti all’approccio dei tutor verso la fotografia paesaggistica, spiegare regole compositive, tecniche fotografiche, consigli e tutto ciò che serve per realizzare delle fotografie di qualità.

Durante il workshop verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Come scegliere le location
  • Post-produzione: per ottimizzare i propri scatti
  • Elementi base della tecnica fotografica
  • Come dare sfogo alla creatività
  • Composizione per comunicare con le proprie fotografie
  • Come fotografare e come comportarsi sul campo
  • Come usare il teleobiettivo nella fotografia di paesaggio
  • Come scegliere la propria attrezzatura
  • Come ottimizzare l’utilizzo della propria attrezzatura

Di seguito alcuni scatti nelle location che visiteremo durante l’evento